La carie

La carie dentale è una delle più comuni malattie orali ed è causata da attacchi allo smalto del dente da parte di acidi prodotti dai batteri.

Cause della carie

Ogni volta che mangi qualcosa, i batteri all’interno della tua bocca iniziano a produrre acidi che corrodono i denti. La tua saliva aiuta a pulire la bocca e neutralizzare gli acidi, ma questo non è abbastanza. I batteri formano la placca che continua a danneggiare il dente se questi non vengono correttamente puliti.

Mangiare fuori pasto non da la possibilità al dente di recuperare contro gli attacchi degli acidi. Lascia riposare i tuoi denti e preferisci acqua alle bevande acide o zuccherose quando sei assetato. Vai sempre a letto con i denti puliti – la produzione di saliva si riduce durante la notte.

Se soffri di bocca secca, il rischio di carie è più alto. La tua igiene orale è ancora più importante dal momento in cui c’è meno saliva che aiuta la pulizia dei denti.

Cura a domicilio

Lava i tuoi denti con uno spazzolino e del dentifricio al fluoro due volte al giorno. Il fluoro rinforza lo smalto dei denti e può guarire i primi segni della carie. Dovresti anche pulire tra i denti una volta al giorno. Il fluoro può essere facilmente introdotto negli spazi interdentali attraverso lo Stick Dentale al fluoro o uno scovolino con Gel Interdentale o gel a base di Clorexidina e fluoro.

In aggiunta alla tua cura domiciliare quotidiana, vai dal tuo dentista o igienista dentale regolarmente.