Denti

Denti sensibili

Come gestire il problema dei denti sensibili

Se si hanno denti sensibili si potrebbe avvertire un improvviso dolore o fastidio, che si verifica spesso quando si mangia o beve qualcosa di freddo, dolce o aspro.

Cosa sono i denti sensibili?

I denti sensibili o l'ipersensibilità dentinale possono essere temporanei o permanenti. I problemi possono a volte essere causati da crepe o carie nei denti, ma la sensibilità viene principalmente dalle superfici radicolari esposte. Una tecnica di spazzolamento non corretta può causare recessione gengivale e così anche la malattia gengivale (parodontite) può lasciare le superfici radicolari esposte e sensibili.

I denti sensibili possono essere molto dolorosi, specialmente quando si mangia o si beve qualcosa di freddo, dolce o aspro.

Cause dei denti sensibili

La sensibilità può essere temporanea o permanente e il motivo più comune è rappresentato dalle superfici radicolari esposte a causa di una tecnica di spazzolamento scorretta o di uno spazzolino troppo duro. Ci sono anche altre cause del dente sensibile, come la recessione gengivale causata da malattie gengivali, carie, dal digrignare e stringere i denti.

Strumenti di pulizia per i denti sensibili

Utilizzare uno spazzolino con filamenti extra morbidi o morbidi e un dentifricio per denti sensibili con fluoro. Per una pulizia delicata tra i denti, utilizzare uno Scovolino TePe con filamenti morbidi. Usare TePe Gel Gengivale™ per aggiungere altro fluoro se necessario, ma mai usare un dentifricio normale tra i denti poiché il dentifricio è abrasivo. Se i problemi persistono per più di una settimana, chiedere consiglio ad un professionista dentale.

Pulire i denti sensibili

La giusta tecnica di spazzolamento può alleviare la sensibilità. La chiave è spazzolare delicatamente con del dentifricio al fluoro.

loading...

4 consigli per i denti sensibili

  • Lavarsi i denti due volte al giorno usando uno spazzolino con setole extra morbide o  morbide
  • Utilizzare un dentifricio per denti sensibili con fluoro e applicare il gel gengivale TePe attorno alle aree problematiche
  • Pulire ogni giorno tra i denti
  • Evitare bevande fredde, cibi e bevande acide

Proseguendo la navigazione sul nostro sito web acconsenti ai nostri termini. Per saperne di più sui Termini e Condizioni d’Uso di TePe.