Denti

Cura dentale nei bambini

Come pulire i denti dei bambini

Stabilire buone abitudini di igiene orale sin da piccoli è il primo passo per avere denti sani tutta la vita. Di seguito segnaliamo i migliori consigli e suggerimenti per la cura dentale dei bambini.

Concedere un buon inizio ai denti dei propri bambini 

I bambini hanno bisogno di aiuto e supervisione per lavarsi i denti, dal primo dentino sino ai 10-12 anni di età. Un bambino piccolo non ha le abilità manuali per lavarsi i denti in modo appropriato e non è in grado di capire le conseguenze di uno spazzolamento non corretto. 

Sei consigli per lavare i denti ai bambiniLavare i denti due volte al giorno. Una volta al mattino e una alla sera prima di andare a dormire.

  1. Usare uno spazzolino piccolo e morbido. Lo spazzolino deve avere una testina piccola e delle setole morbide.
  2. Applicare poco dentifricio. Usare la misura dell’unghia del dito mignolo del bambino.
  3. Creare un’abitudine: spazzolare l’interno, l’esterno e la superficie masticatoria nello stesso ordine per non dimenticare nessun lato.
  4. Ricordarsi la linea gengivale: angolare le setole di 45° verso i denti e la linea gengivale.
  5. Usare delicatezza. Spazzolare con leggera pressione effettuando piccoli movimenti.

Come spazzolare i denti dei bambini

È tempo di iniziare a lavare i denti dei bambini non appena il primo dente emerge. Una routine fissa, al mattino e prima di coricarsi, rende lo spazzolamento una parte naturale della giornata del bambino.

Come spazzolare i denti dei bambini

Spesso conviene lavare i denti al bambino da sdraiato, con la testa più vicina a se, ad esempio, sul fasciatoio. La vicinanza e il contatto visivo rendono il bambino sicuro. Mentre si spazzola, sollevare delicatamente il labbro del bambino con il dito per controllare e raggiungere meglio.

Con TePe Mini™ è facile iniziare a spazzolare fin dal primo dente. È raccomandato ai bambini da 0 a 3 - 4 anni di età.

Spazzolini per bambini

145

Come spazzolare i denti dei bambini – età prescolare

Lasciare che il bambino si sieda in grembo appoggiando la testa sul proprio braccio. Spazzolare con movimenti brevi e assicurarsi che lo spazzolino raggiunga la linea gengivale. Spazzolare sempre nello stesso ordine, ad esempio all'interno, all'esterno e poi sulle superfici masticatorie dei denti. Per raggiungere tutte le superfici, sollevare delicatamente il labbro del bambino con il dito potrebbe essere d’aiuto.

Dopo 3-4 anni, è possibile iniziare a utilizzare uno spazzolino con una testina leggermente più grande, come TePe Select Compact ™. Questo spazzolino è disponibile anche con disegni carini. Chiedere di TePe Kids™.

Come spazzolare i denti dei bambini – età scolare

Sorvegliare e aiutare il bambino a lavare i denti fino all'età di 10-12 anni. Spazzolare con piccoli movimenti e assicurarsi che lo spazzolino raggiunga la linea gengivale. Spazzolare sempre nello stesso ordine, ad esempio all'interno, all'esterno e poi sulle superfici masticatorie dei denti. Prestare particolare attenzione ai nuovi molari che emergono dietro gli ultimi denti da latte. Le loro superfici masticatorie sono irregolari e molto sensibili alla carie.

Utilizzare uno spazzolino speciale, ad esempio TePe Compact Tuft ™, come complemento allo spazzolino normale. TePe Select Compact ™ è una classica scelta.

Quando è il momento di lavarsi i denti da soli…

All’età di 10-12 anni, è ora che il bambino usi lo spazzolino da solo, ma è certamente possibile incominciare a fare pratica prima.

All’inizio, il bambino potrebbe aver bisogno di essere sorvegliato mentre si lava i denti. Dall’età di 12 anni, TePe Select™ è una buona scelta di spazzolino. É anche disponibile con disegni – chiedere di TePe Graphic™.

Come spazzolare i denti

…e pulirsi tra i denti

La pulizia tra i denti di solito non è raccomandata fino a quando tutti i denti permanenti sono emersi completamente. Se il dentista o l'igienista ha consigliato di iniziare la pulizia tra i denti prima di quel momento, si dovrebbero, ovviamente, seguire le sue raccomandazioni.

Come pulirsi tra i denti

Tutti i bambini solitamente rifiutano di lavarsi i denti. Ecco alcuni trucchetti per rendere questo momento più piacevole.

Con un giocattolo

Lasciare che il bambino giochi con un giocattolo per distrarsi.

Raccontando una storia

Usare una canzone o una storiella per creare un’atmosfera positiva mentre ci si lava i denti.

Lavarsi i denti sul divano

Cambiare ambiente, lavarsi i denti sul letto o sul divano.

Dare ai denti tempo di recupero

  • Ogni volta che il bambino mangia o beve, i batteri iniziano a produrre acidi che corrodono i denti.
  • Dopo circa mezz'ora, la saliva ha contribuito a neutralizzare gli acidi.
  • Lasciare riposare i denti ossia evitare di mangiare tra i pasti. Se il bambino ha sete tra i pasti o di notte, gli si può dare dell'acqua.
  • Andare sempre a letto con i denti puliti. Durante la notte, c'è meno saliva in bocca, il che rende i denti più vulnerabili alle carie.

Attenersi ai pasti regolari dà ai denti la possibilità di recuperare (immagine a sinistra). Spuntini frequenti provocano numerosi attacchi di acidi, rendendo più facile lo sviluppo di carie (immagine a destra).

Dove acquistare

I prodotti TePe sono disponibili in farmacia e parafarmacia, online e da altri rivenditori.

Proseguendo la navigazione sul nostro sito web acconsenti ai nostri termini. Per saperne di più sui Termini e Condizioni d’Uso di TePe.